Area Riservata
 
 
 
 
 

 
Il “whistleblowing” è un concetto di recente introduzione secondo il quale, come suggerisce il termine, chiunque, internamente o esternamente all’organizzazione in cui lavora, tenti di portare alla luce un errore o un comportamento scorretto rilevato durante lo svolgimento delle proprie mansioni professionali, è un whistleblower (“soffiatore nel fischietto”). La segnalazione di comportamenti scorretti può ovviamente coinvolgere aspetti etici e psicologici, il rapporto con i colleghi e i datori di lavoro, l’opinione pubblica e l’ambiente sociale, tenuto conto delle ripercussioni che facilmente si possono creare e che i dipendenti degli enti pubblici sono spesso i primi a poter ravvisare irregolarità che avvengono sul luogo di lavoro.

 
Preso atto della sensibilità manifestata da diverse Direzioni strategiche aziendali circa l’importanza di tale sistema nel governare o prevenire i possibili comportamenti fraudolenti o scorretti dei propri dipendenti, il nostro Istituto ha sviluppato una piattaforma web in grado di gestire, secondo i canoni delle migliori practicies ad oggi osservabili ed in linea con le raccomandazioni ANAC, ogni segnalazione di potenziali fatti illeciti di provenienza interna o esterna all’amministrazione interessata.


La piattaforma Whistleblowing ISSOS è stata sviluppata per consentire ad uno specifico ente pubblico ed al relativo responsabile per la prevenzione della corruzione (RPC) di gestire la totalità delle procedure e delle informazioni correlate al percorso di segnalazione, attraverso le seguenti principali caratteristiche e funzionalità on-line:
  • possibilità di attivazione in modalità remota o nel server dello specifico Ente;
  • spazio riservato alla normativa di riferimento;
  • accesso riservato ai dipendenti dell’Ente o aperto anche al cittadino/utente;
  • numero illimitato di accessi;
  • gestione riservata e criptata delle credenziali individuali di ogni singolo utente ai sensi di Legge;
  • cruscotto gestionale e reportistica dedicati al RPC;
  • possibilità di allegare documentazione a corredo alle singole segnalazioni (documenti, immagini, ecc);
  • visualizzazione delle proprie segnalazioni e dei relativi riscontri.


Per ulteriori informazioni di dettaglio circa la piattaforma Whistleblowing ISSOS è possibile contattare il

Resp. Commerciale ISSOS
Dr. Francesco Lorenzini

cell. 348-3867380  
mail: f.lorenzini@issos.it